Prada collabora con Pirelli

Reading Time: 1 minute read

Prada e Pirelli, main sponsor dello skipper Max Sirena e del suo team, hanno realizzato una collezione disponibile presso lo store ufficiale dell’America’s Cup. Luna Rossa rappresenterà l’Italia e il Sicilian Sailing Circle alla 36a edizione dell’America’s Cup, che si svolgerà ad Auckland, in Nuova Zelanda, da gennaio a marzo 2021.

Offrendo abbigliamento e accessori per donna e uomo, la linea Luna Rossa co-brand Prada e Pirelli – la seconda mai prodotta nella storia del team Luna Rossa, fondato nel 2007 – combina tagli senza tempo con materiali innovativi per capi che trasudano eleganza.

In linea con la tradizione della vela, la collezione, lavorata in una tavolozza di colori contenuta di bianco, grigio, blu e nero, comprende pezzi più tecnici, come la giacca “AfterGuard” impermeabile e resistente al vento, il gilet “ForeDeck” e il Pantaloncini “HydroTech”, ai modelli per il tempo libero.

Includono polo, cappellini e pantaloncini da bagno “Poetto Beach Boxer”, un omaggio alla famosa spiaggia di Cagliari, in Sardegna, che ha ospitato la sede della squadra di vela di Luna Rossa.

Tutti i pezzi della collezione, che vanno da 48 euro per le T-shirt a 600 euro per la giacca “AfterGuard”, portano il caratteristico logo di Luna Rossa grafica rossa e bianca, oltre ai badge Prada e Pirelli.

La collezione Prada Pirelli Luna Rossa si distingue dalla linea urbana Linea Rossa di Prada .

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.