Protezione Dati GDPR Unione Europea, Comunicazione da redazione ridersbike

Reading Time: 1 minute read

Gent.li/e Colleghi e Colleghe, Clienti, Partner, Sponsor,

A partire da oggi 25 Maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo regolamento generale per la protezione dei dati (GDPR) della Unione Europea. In accordo con le nuove disposizioni, anche l’agenzia si stampa EMMEGI che gestisce questo sito web e svolge l’ufficio stampa per il ridersbike, ha aggiornato la sua politica sulla privacy. Per ottemperare al trattamento degli indirizzi mail, nella funzione dell’ufficio stampa per il ridersbike, utilizziamo il tuo indirizzo email solo ed esclusivamente per tenerti al corrente delle iniziative che seguiamo come responsabili delle relazioni con i media, uffici stampa aziende, giornalisti, confermando che i tuoi dati sono gestiti da EMMEGI, che li utilizziamo per offrire aggiornamenti circa le attività di cui sopra, e non per altri scopi.

Se desideri continuare a ricevere informazioni da EMMEGI, non devi fare niente e, in questo modo, autorizzi EMMEGI a proseguire nell’utilizzo del tuo indirizzo email per inviarti le comunicazioni.

Al contrario: se desideri essere cancellato dal nostro database, ti invito a comunicarmelo all’indirizzo email emmegipress@gmail.com .

Ti ringrazio per l’attenzione e se hai dei dubbi non esitare a scriverci.

Cordiali Saluti

EDITORE EMMEGI AGENZIA DI STAMPA
Federico Mattaliano
Giornalista

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.