16 Maggio 2012

PMComunicazione©

Informare, comunicare, diffondere, condividere…

Realizzazione Video Turistici e condivisione su Internet

2 min read
Condividi nei social

Reading Time: 2 minutes read

La realizzazione di SPOT-VIDEO per la propria azienda sono un utile strumento di comunicazione, in particolare modo se abbiamo l’obiettivo di promuoverci in un mercato turistico che si espande ed evolve di giorno in giorno. Il problema di molti è quello di non capire che, realizzare un video o un servizio fotografico, ha dei costi professionali; quindi si predilige il “fai da te” piuttosto che spendere o per meglio dire investire dei soldi. Nel contempo però siamo anche dubbiosi dei risultati, considerando il proliferarsi di soggetti più o meno enigmatici, i quali vendono servizi anche a poco prezzo pur di accaparrarsi un cliente o “rubarlo” a chi lavora con serietà e professionalità, il quale ovviamente ha dei costi differenti. In alcuni casi anche i professionisti utilizzano mezzi tecnologici come smartphone o videocamere, piuttosto che attrezzature costose. Cosa fare in questi casi ? Bisogna vedere se desideriamo investire una cifra elevata oppure attendere e realizzare un video-spot adatto per Youtube e qualche altro socialnet. Quello che poi viene dopo è quanto determina la visibilità. Infatti potremmo fare un bel video in HD, ma se poi lo vedono in 10…abbiamo speso dei soldi inutilmente.
I potenziali clienti non sono quelli di una volta: oggi leggono e si informano. Come si suol dire, croce o delizia di chi è onesto o disonesto. Quindi scegliendo la via della sincerità realizziamo il nostro video promozionale, per la propria struttura, diventando così un’opportunità interessante. In Toscana, ad esempio, ci sono varie web agency che propongono questo servizio; noi ne abbiamo testate alcune verificando onestà, professionalità, serietà, cortesia, ecc. Da escludere una che ha come socio un’hotel ubicato a Marina di Bibbona: la supponenza e la tracotanza, oltre alla cafonaggine, sono dei valori molto importanti per quella società. Il nome non possiamo ovviamente pubblicarlo, ma basta venirne a contatto per capire che gli imbecilli non sono ancora estinti.