Riciclare la plastica marina per creare occhiali alla moda

Reading Time: 1 minute read

François van den Abeele aveva un sogno: trasformare le reti da pesca di plastica scartate in occhiali di alta moda rifiniti a mano. La gente una volta lo derideva, ma ora, poiché guida un gruppo di ecoimprenditori, i suoi prodotti sono sempre più richiesti in tutto il mondo.

“Ho iniziato a studiare i modi di utilizzare i rifiuti di plastica come materia prima per produrre qualcosa che le persone avrebbero usato e potenzialmente indossato. La sostenibilità è inesistente nel mondo ottico; la principale materia prima utilizzata è la plastica e il 40 per cento della popolazione porta gli occhiali. È stata una vittoria perfetta, vittoria, vittoria.

“Tutto questo, insieme a una motivazione personale a cambiare la mia professione e fare qualcosa di positivo con un impatto sostenibile, è culminato nella creazione di Sea2See Eyewear.

“Abbiamo accordi con 27 porti in Spagna, sei in Francia e ora partiamo dal Ghana. Raccogliamo mediamente mezza tonnellata di rifiuti di plastica al giorno che ricicliamo per produrre tutte le nostre montature da vista in Italia.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.