Russia – Artico, Infrastrutture: 6 nuovi progetti

Reading Time: 3 minutes read

La Commissione statale per lo sviluppo dell’Artico ha approvato il sostegno statale alle infrastrutture per 6 nuovi progetti previsti per l’attuazione nella regione artica.
Lo riferisce il governo della Federazione Russa.

La riunione della commissione si è svolta il 15 ottobre 2020 in modalità video sotto la guida di Yu. Trutnev .

Il 18 marzo 2020 il Governo ha approvato i requisiti per i progetti di investimento che possono contare sul sostegno infrastrutturale da parte dello Stato:

costo del progetto: oltre 300 milioni di rubli;

creazione di nuovi posti di lavoro introducendo nuova produzione o modernizzando quella esistente;

registrato e situato nella zona artica;

il gettito fiscale del progetto di investimento deve estinguere il contributo entro non più di 10 anni dalla data di selezione;

Il Ministero per lo sviluppo dell’Estremo Oriente russo ha già condotto una selezione pubblica aperta di progetti di investimento;

A seguito della riunione del Presidium della Commissione statale per lo sviluppo dell’Artico, 6 progetti di investimento con un investimento totale di oltre 206 miliardi di rubli hanno ricevuto sostegno:

– Sviluppo del deposito di metalli del gruppo del platino “Fedorova Tundra” – nella regione di Murmansk .

Si prevede di costruire 2 pozzi aperti per l’estrazione del minerale e un impianto di lavorazione per ottenere il concentrato, l’elettrificazione della parte occidentale della regione di Lovozero.

Il volume degli investimenti privati ​​- 82,8 miliardi di rubli, il volume del sostegno alle infrastrutture statali – 6,13 miliardi di rubli;

– Sviluppo del giacimento piombo-zinco Pavlovskoye – nella parte settentrionale dell’Isola Sud dell’arcipelago Novaya Zemlya nella regione di Arkhangelsk .

Costruzione di un’impresa mineraria per l’estrazione e la lavorazione di minerali di piombo-zinco con una capacità di 3,5 milioni di tonnellate di minerale all’anno.
Per spedire i prodotti finiti al consumatore finale, è prevista la costruzione di strutture di ormeggio.
Il volume degli investimenti privati ​​- 71,6 miliardi di rubli, l’importo del sostegno statale – 7 miliardi di rubli;
– Sviluppo del carbone dal giacimento di Syrdasay – la costa occidentale di Taimyr.

Verrà costruito un terminal del carbone offshore per spedire il concentrato di carbone.
Grazie al progetto, la base cargo della Rotta del Mare del Nord ( NSR ) riceverà 9 milioni di tonnellate / anno dal 2025. Il
volume degli investimenti privati ​​- 41,4 miliardi di rubli, l’importo del sostegno statale – 4,55 miliardi di rubli;
– Costruzione di un terminal marittimo specializzato per rinfuse nel porto di Murmansk.

Il terminal è progettato per lo scarico di fertilizzanti minerali e concentrato di apatite dai vagoni ferroviari, il loro stoccaggio a breve termine in magazzini e il carico su navi marittime.

Il progetto è incluso nel programma di sviluppo a lungo termine di FSUE Rosmorport .

La costruzione del terminal è stata inclusa nello schema di pianificazione territoriale della Federazione Russa nel campo del trasporto federale (ferroviario, aereo, marittimo, vie navigabili interne, trasporto mediante condotte) e autostrade federali.

Il volume degli investimenti privati ​​- 13,36 miliardi di rubli, sostegno statale – 1,19 miliardi di rubli;

– Costruzione di un impianto per l’allevamento di novellini di salmone e avannotti di trota di lago nel villaggio di Retinskoye, distretto di Kola, regione di Murmansk.

Costruzione e messa in servizio di un impianto per la produzione di materiale di stoccaggio per salmoni e trote basato su tecnologia di approvvigionamento idrico chiuso.
Il volume degli investimenti privati ​​- 2,69 miliardi di rubli, il volume del sostegno statale – 0,54 miliardi di rubli;
– Vitino: porto marittimo e base petrolifera Belomorskaya – regione di Murmansk.

Il terminal petrolifero diventerà l’impresa cittadina dell’insediamento. White Sea, fornirà energia all’infrastruttura sociale del villaggio.

Il volume degli investimenti privati ​​è di 2,63 miliardi di rubli, il sostegno statale è di 0,3 miliardi di rubli.

Il Ministero per lo sviluppo dell’Estremo Oriente russo sta completando la preparazione di una nuova versione del programma statale per lo sviluppo della zona artica.

Il governo ha deciso di finanziarlo per un importo di 17 miliardi di rubli nei prossimi 3 anni, che è 50 volte di più di quanto previsto nell’attuale bilancio triennale.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.