Russia espelle addetto stampa ambasciata americana

Reading Time: 1 minute read

La portavoce dell’ambasciata americana a Mosca, Rebecca Ross, è elencata tra i dieci diplomatici espulsi dalla Russia, riferisce il quotidiano economico Kommersant. La Russia ha annunciato l’espulsione dei diplomatici americani il 21 aprile 2021, dando loro un mese per lasciare il Paese.

Una fonte anonima del ministero degli Esteri russo ha detto a Kommersant che le espulsioni erano in risposta agli Stati Uniti che impedivano alla Russia di nominare un addetto stampa per la sua ambasciata a Washington per più di sei mesi.

La stessa Ross ha confermato la sua espulsione dalla Russia in un commento all’agenzia di stampa statale russa TASS.

L’espulsione di Mosca di 10 diplomatici americani è avvenuta in risposta alle nuove sanzioni statunitensi .

La Russia ha inoltre vietato alla missione diplomatica statunitense di assumere cittadini russi e di paesi terzi come personale amministrativo e tecnico.

L’ambasciatore degli Stati Uniti è stato anche invitato a tornare nel suo paese d’origine “per analizzare la situazione e condurre consultazioni”.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.