Russia in espansione mercato carbone per diventare esportatore mondiale

Reading Time: 1 minute read

La Russia è ancora il terzo maggiore produttore di carbone al mondo dopo Australia e Indonesia. Nel mercato domestico si consuma meno di quanto esportato (180 milioni di tonnellate contro 210 milioni). Il programma di espansione, che il governo approverà presto, consentirà a Mosca di diventare il maggiore esportatore di carbone nel mondo.

Il Ministero dell’Energia prevede di approvare una nuova strategia per lo sviluppo dell’industria carboniera, per i prossimi 15 anni.

L’estrazione del carbone può crescere del 50 percento, da 440 a 660 milioni di tonnellate all’anno, il che renderà la Russia il più grande esportatore di questo tipo di combustibile fossile sul mercato mondiale.

Nel 2018 la produzione di carbone nel paese è aumentata a 439,3 milioni di tonnellate. Secondo il Ministero dell’Energia, i leader del settore includono SUEK (110,7 milioni di tonnellate l’anno scorso), Kuzbassrazrezugol (parte di UMMC, 45 milioni di tonnellate), SDS-Ugol (24,1 milioni) e Kuzbasskaya Toplivnaya Company (15,7 milioni).

Nel 2019, i risultati saranno ancora più alti. Secondo le previsioni del Ministero dell’Energia e del Ministero dello Sviluppo Economico, la produzione totale supererà i 450 milioni di tonnellate. È abbastanza realistico, dato l’alto tasso di crescita di oltre 20 milioni di tonnellate all’anno.

Il Ministero dell’Energia prevede 545 milioni di tonnellate di carbone entro il 2025
I piani per i prossimi 15 anni sono una vasta espansione del carbone.

Il Ministero dell’Energia ha già concordato un progetto di nuova strategia per lo sviluppo del settore fino al 2035, prevedendo un aumento della produzione dagli attuali 440 milioni di tonnellate a 550 o addirittura 670 milioni. Inoltre, la maggior parte delle materie prime sarà esportata.

Fonte
ria.ru

Fonte immagine
themoscowtimes.com

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.