Sapone esfoliante al caffè e farina d’avena

Reading Time: 2 minutes read

Un prodotto semplice da realizzare in casa e che aiuterà la nostra pelle ad apparire fresca e priva di impurità è il sapone . Ci sono diverse ricette su Internet che puoi seguire facilmente, ma ce n’è una in particolare che permette alla tua pelle di essere perfetta ed è anche molto semplice da realizzare.

È un sapone fatto in casa al caffè, farina d’avena e olio che puoi fare a casa, so perché vuoi acquisire un nuovo hobby o perché vuoi coccolarti per un po ‘.

Per ottenere ciò ti bastano: 250 ml di olio di cocco, 370 ml di olio d’oliva, 90 grammi di soda, 233 ml di caffè, 1 cucchiaio di fondi di caffè e 1/3 di tazza di crusca d’avena.

Quindi con molta cautela, in una zona ventilata, e con l’attrezzatura adeguata (guanti, occhiali protettivi, maschera per il viso) versare la soda caustica nel caffè (aggiungere sempre la soda al liquido e non il contrario) e mescolare per scioglierla.

Quindi sciogliere l’olio di cocco a fuoco basso (fino a quando non rimangono solidi) e aggiungere l’olio d’oliva.

Con un termometro in acciaio, confrontare la temperatura della soluzione di soda caustica e quella del caffè, regolare fino a quando non sono comprese tra uno o due gradi o tra 100 e 110 gradi.

Una volta che ciò è accaduto, versare la soluzione di soda e caffè negli oli, utilizzare un mixer per emulsionare fino a quando il composto non inizia ad addensarsi e la consistenza ricorda un budino.

Quando il sapone si è addensato, aggiungere i fondi di caffè e la crusca d’avena e mescolare.

Tieni gli stampini a portata di mano perché in seguito dovrai versarvi il composto e picchiettare con cura fino a quando non ci saranno più bolle d’aria, coprirli con carta forno e poi avvolgerli con un canovaccio per isolarli.

Dopo 24-48 ore, rimuovere l’asciugamano e rimuovere il sapone dallo stampo.

Infine, dovresti lasciarli asciugare in un luogo fresco e ben ventilato per quattro settimane, questo fa evaporare l’acqua in eccesso.

Condividi nei social

[Comunicare cosa, quando, dove]

[International Press Office]