Seychelles, il paese più vaccinato al mondo vede un aumento dei casi di COVID-19

Reading Time: 3 minutes read

L’agenda del vaccino sta fallendo. Tutti i fanatici dei vaxx hanno già ricevuto i loro colpi negli Stati Uniti. Costituiscono un terzo degli americani che sono “completamente vaccinati” a partire da oggi. Ma gli Stati Uniti hanno bisogno di una nuova strategia per convincere il resto della popolazione a rimboccarsi le maniche.

Un nuovo sondaggio AP-NORC ha rilevato che il 61% degli americani che non sono stati vaccinati definitivamente o probabilmente non si offriranno volontari per nessuno dei colpi sperimentali. Questo è principalmente perché 1) il tiro è pericoloso e 2) non ci sono vantaggi ma molti rischi. Le Seychelles stanno rafforzando il fatto che questi colpi non hanno un vero scopo medico che aiuti nessuno.

Le Seychelles sono il paese più vaccinato al mondo, secondo Our World in Data. Più del 60% dei 98.500 residenti dell’isola sono completamente vaccinati. Ma il paese ha chiuso le scuole, limitato gli orari dei bar e cancellato tutti gli eventi sportivi la scorsa settimana dopo che i casi di COVID-19 attivi sono aumentati da 612 il 28 aprile a 1.068 il 3 maggio. La maggior parte dei residenti ha ricevuto i colpi sperimentali inattivati ​​del virus Sinopharm. Il resto ha ricevuto colpi di AstraZeneca (Covishield). Il CDC afferma che i viaggiatori americani dovrebbero evitare il paese.

Alcuni media mainstream incolpano le cosiddette varianti COVID per la situazione alle Seychelles. Altri dicono che i colpi Sinopharm prodotti in Cina non sono efficaci quanto i colpi Pfizer, Moderna, Johnson & Johnson e AstraZeneca. Anche Emirati Arabi Uniti, Bahrein e Cile sono tra i primi cinque paesi più vaccinati al mondo. Quei paesi hanno anche sperimentato un aumento dei casi di COVID-19 con Sinopharm come primo colpo sperimentale.

Gli Stati Uniti devono prevenire i picchi di COVID-19 qui, in particolare tra i cosiddetti completamente vaccinati, se desiderano mantenere questa agenda COVID-19. Quindi il CDC sta, ancora una volta, cambiando i suoi metodi di test e raccolta statistica.

Casi rivoluzionari che stanno per scomparire

Una persona “completamente vaccinata” che risulta positiva al COVID-19 è un “caso rivoluzionario”, secondo il CDC. Tre contee della Florida hanno segnalato 38 casi simili a marzo. Lo stato di Washington ha riportato 102 casi rivoluzionari il mese scorso, inclusi due decessi. Abbiamo raccontato la storia del signor Alan Sporn, l’uomo dell’Illinois che morì di COVID-19 due mesi dopo essere stato completamente vaccinato. Questi casi stanno accadendo molto più spesso di quanto abbiamo sentito. Se la tendenza continua, anche gli americani entusiasti degli scatti inizieranno a mettere in dubbio la loro efficacia. Il CDC non può permettere che ciò accada.

The agency issued updated guidance on April 30 for testing vaccinated individuals for COVID-19. Breakthrough cases are now only counted in official statistics if the person is hospitalized or dies. The CDC is also lowering the PCR amplification cycle threshold for breakthrough case to 28 or less. Dr. Kary Mullis, who invented the PCR test, made clear that his invention was never intended to test for and diagnose diseases. Further, a vast majority of U.S. COVID-19 positive cases were derived from 40-plus PCR cycles.

Più del 90% dei casi US COVID-19 sono / erano falsi positivi a causa di soglie del ciclo PCR superiori a 35. Una soglia del ciclo di 28 per i casi di breakthrough garantisce quasi test COVID-19 negativi per i soggetti di breakthrough. L’obiettivo qui è far sembrare che l’mRNA sperimentale e gli scatti del vettore virale funzionino nel prevenire la diffusione di COVID-19. Ma tutto ciò che il CDC sta facendo è utilizzare la magia statistica per raccontare la storia desiderata.

La propaganda spinge per salvare la menzogna…I cosiddetti casi rivoluzionari sono un grave problema nel mantenere l’agenda COVID-19. Colpiscono particolarmente il mondo dello sport. Tre membri dello staff dei New York Yankees sono recentemente risultati positivi al COVID-19 nonostante fossero completamente vaccinati. Anche Jake Walman, difensore del St. Louis Blues della NHL, è risultato positivo al COVID-19 nonostante fosse completamente vaccinato.

La propaganda deve accelerare per contrastare queste rivelazioni rivoluzionarie, se vuoi. I pensatori critici sanno già che questi scatti non hanno benefici tangibili. Ma se questi casi rivoluzionari continuano a verificarsi, le poche persone rimaste che si propongono di ottenere i colpi potrebbero cambiare idea.

I media mainstream e il CDC possono essenzialmente raccontare qualsiasi storia vogliono; e gran parte della popolazione ci crede. I casi rivoluzionari saranno presto un ricordo del passato grazie alla manipolazione statistica.

È tua responsabilità verso l’umanità condividere la verità, indipendentemente dalle probabilità contro di te. Rimani vigile e proteggi i tuoi amici e i tuoi cari.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.