South Australia alimentato esclusivamente da energia solare

Reading Time: 2 minutes read

Il cambiamento climatico, i progressi tecnologici e la riduzione dei costi stanno guidando l’adozione del solare in tutto il mondo, ma alcuni paesi si stanno già facendo affidamento su di esso piuttosto pesantemente come parte del loro mix energetico. Questo è vero per lo stato dell’Australia Meridionale, che per un breve periodo all’inizio di ottobre ha soddisfatto il 100% del suo fabbisogno energetico con l’energia solare, una prima mondiale per una giurisdizione delle sue dimensioni.

Il traguardo significativo ma di breve durata è stato raggiunto domenica 11 ottobre, quando l’energia solare ha fornito tutto il fabbisogno energetico del South Australia tra mezzogiorno e le 13:00. Il cielo sereno e le temperature miti durante il giorno hanno creato condizioni adeguate, con i sistemi solari sui tetti che rappresentano la maggior parte della produzione.

L’energia solare è molto diffusa nel South Australia, dove una casa su tre è dotata di sistemi sul tetto e solo quest’anno ne sono stati installati 2.500. I 288.000 sistemi installati sul tetto hanno contribuito con 992 MW durante quell’ora l’11 ottobre, mentre gli impianti solari su larga scala hanno fornito altri 313 MW.

“Il dominio e il successo dell’integrazione del solare da tetto nell’Australia meridionale prefigura la ricostruzione dei sistemi di alimentazione giurisdizionale in Australia”, afferma Audrey Zibelman, Managing Director e CEO dell’Australian Energy Market Operator. “Mai prima d’ora una giurisdizione delle dimensioni del Sud Australia è stata gestita completamente dall’energia solare, con i sistemi solari sui tetti dei consumatori che contribuiscono per il 77%”.

Lo stato aveva precedentemente soddisfatto fino all’89% del proprio fabbisogno energetico dal solare, una pietra miliare registrata il 13 settembre che ha visto la produzione solare sui tetti raggiungere per la prima volta 900 MW. E se le previsioni dell’Australian Energy Market Operator (AEMO) si dimostrassero accurate, questo tipo di dipendenza dall’energia pulita potrebbe diventare un luogo comune.

“Il South Australia sta registrando un aumento delle installazioni solari sui tetti”, afferma Zibelman. “AEMO prevede ulteriori 36.000 nuovi sistemi solari sui tetti nei prossimi 14 mesi, il che significa che la rete del South Australia vedrà la domanda zero poiché solo il solare da tetto sarà in grado di soddisfare il 100% della domanda. Questo è davvero un fenomeno nel panorama energetico globale “.

Fonte: AEMO

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.