Sportfive crea unita’ globale di golf

Reading Time: 1 minute read

L’agenzia di marketing internazionale Sportfive ha creato un’unità globale di golf come parte di una nuova strategia progettata per aumentare la sua portata e il posizionamento all’interno dello sport.

La nuova divisione sarà supervisionata da Steve Loy, che entra a far parte del team di leadership internazionale di Sportfive come presidente del golf globale, e lavorerà per espandere la presenza dell’azienda nel golf negli Stati Uniti e in Asia.

Oltre alla rappresentanza dei giocatori e alla gestione degli eventi, l’unità cercherà di sviluppare nuove opportunità di business con i titolari dei diritti di golf e i marchi.

In una dichiarazione, Sportfive ha affermato che la nuova strategia metterà il golf “ accanto ai pilastri strategici chiave per l’attività dell’agenzia ”, che abbraccia anche altri sport tra cui calcio, sport motoristici, tennis, basket ed eSport.

Precedentemente noto come Lagardère Sports fino al suo rebranding lo scorso anno , Sportfive rappresenta già una serie di giocatori di alto livello, tra cui Phil Mickelson (nella foto), Jon Rahm, Keegan Bradley e Brandt Snedeker.

Gestisce anche diversi tornei in tutto il mondo, tra cui The American Express e Safeway Open PGA Tour e eventi asiatici come SMBC Singapore Open, Australian Open e BNI Indonesian Masters.

Loy, che è entrato a far parte di Sportfive nel 2012, più recentemente è stato presidente dell’agenzia golf, Americhe, dove ha supervisionato la sua attività di rappresentanza negli Stati Uniti.

Fonti nel testo.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.