Squadra spagnola ciclismo rinnova la sua divisa

Reading Time: 1 minute read

La nuova divisa della squadra nazionale è una delle innovative linee di abbigliamento da ciclismo personalizzato AIR di Inverse . Questa linea di fascia alta è appositamente progettata per squadre e club professionistici che desiderano capi con un motivo molto aderente e che agiscano come una seconda pelle.

Con loro, i ciclisti della squadra spagnola avranno la massima aerodinamica possibile grazie all’elasticità di alcuni tessuti che si adatteranno perfettamente al corpo.

La Nazionale non indosserà più la tradizionale maglia giallorossa, ma ne indosserà una in bianco con al centro la bandiera della Spagna.

Anche i pantaloncini della squadra spagnola si rinnovano e passano dai giallorossi ai neri. Entrambi i capi sono firmati dal marchio Inverse, fornitore della Royal Spanish Cycling Federation, e riportano i loghi di Cofidis, sponsor della RFEC, sulle spalle, sul petto e sui lati della maglia e dei pantaloncini.

Questo set della squadra spagnola, elegante e attuale, includerà anche dettagli come la bandiera sul collo, le maniche e l’elastico dei pantaloncini.

Il kit uscirà in questa stagione 2021 ricca di grandi sfide, tra cui i Giochi Olimpici e Paralimpici di Tokyo e i Campionati del Mondo di ciclismo.

Fonte CS

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.