Stati arabi iniziano nuovi dialoghi con Turchia

Reading Time: 1 minute read

La diplomazia turca dei viaggi è al limite e il mese di Ramadan ha fornito il quadro appropriato per la riconciliazione. I diplomatici turchi stanno lavorando per ripristinare le relazioni piuttosto tese del paese in Medio Oriente e Nord Africa.

A livello internazionale, la Turchia è diventata piuttosto isolata . Il rapporto del paese con l’Unione europea è andato male attraverso una serie di questioni controverse, come i diritti umani, la disputa sull’uso delle riserve di gas nel Mediterraneo e i rifugiati.

Ciò ha portato la Turchia a guardare di nuovo al Medio Oriente e al Nord Africa. Tuttavia, ci vogliono due persone per ballare il tango quando si parla di diplomazia. Dopo che il presidente Recep Tayyip Erdogan ha alienato gli ex alleati, resta da chiedersi se i governi arabi potrebbero essere disposti a consentire alle gelide relazioni bilaterali di entrare in un periodo di disgelo.

Fonti

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.