Stati Uniti, Chiuso trattato forze nucleari raggio intermedio del 1987 con Russia

Reading Time: 1 minute read

Il segretario di Stato americano Mike Pompeo ha annunciato venerdì 2 Agosto 2019 che gli Stati Uniti hanno abbandonato il Trattato sulle forze nucleari a raggio intermedio (INF), del 1987, firmato con la Russia.

Sei mesi fa, gli Stati Uniti hanno annunciato che si sarebbero ritirati dal trattato INF, affermando che la Russia ha rifiutato di distruggere il Novator 9M729, un missile da crociera che ha un raggio di 311 miglia, che viola i termini INF.

Per anni, gli Stati Uniti hanno accusato la Russia di violare questo trattato che proibisce a entrambi i paesi di fabbricare, distribuire o testare missili a corto raggio (311-621 miglia) e missili a medio raggio (621-3418 miglia).

Tuttavia, le prove per queste accuse non sono state presentate.

Dietro quegli argomenti privi di prove, altre circostanze e intenzioni sono state nascoste, tra cui l’interesse degli Stati Uniti a controllare la Cina.

“Gli Stati Uniti non rimarranno parte di un trattato deliberatamente violato dalla Russia”, ha detto Pompeo, aggiungendo che questo paese ha dato alla Russia un’ultima possibilità per correggere le sue violazioni.

“Da ora in poi, gli Stati Uniti esortano la Russia e la Cina a unirsi a noi in questa opportunità per fornire risultati di sicurezza reali ai nostri paesi e al mondo intero”, ha detto Pompeo.

Pompeo ha affermato che il presidente Donald Trump vuole iniziare “un nuovo capitolo alla ricerca di una nuova era del controllo degli armamenti” che vada oltre i trattati bilaterali e incoraggi la partecipazione di altri poteri.

Fonte
telesurenglish.net

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.