Stati Uniti, Dipartimento Pubblica Istruzione esplora soluzioni Blockchain

Reading Time: 1 minute read

L’American Council on Education (ACE) ha annunciato ieri di aver ricevuto finanziamenti dal Dipartimento della Pubblica Istruzione degli Stati Uniti per sostenere un’iniziativa “ambiziosa” che esplorerà il potenziale per la blockchain di colmare le lacune azionarie attraverso il panorama educativo della nazione.

Intitolato “Education Blockchain Initiative”, il progetto condurrà ricerche per identificare e valutare come la blockchain può essere applicata per migliorare la circolazione dei dati tra istituti di istruzione e datori di lavoro.

L’iniziativa mira a dare agli studenti un maggiore controllo sui loro documenti accademici e quindi consentirli di tradurre i risultati educativi in ​​opportunità di carriera.

I membri includono leader di istituzioni come Consortium for School Networking, Georgia Institute of Technology, Stanford University, Union Public Schools, Elon University, Dallas County Community College District, Elon University, Southern New Hampshire University, Vantage Point Consulting, New America, Lumina Foundation, OpenWorks Group, JetBlue Technology Ventures e Walmart.org.

L’iniziativa sarà guidata dal responsabile dell’apprendimento e dell’innovazione di ACE, Louis Soares. “Blockchain ha un enorme potenziale per collegare meglio l’apprendimento in diversi contesti e aiutare gli studenti a raggiungere i loro obiettivi di istruzione e forza lavoro e, in definitiva, migliorare la mobilità. ACE è entusiasta di guidare questo lavoro e garantire che l’apprendimento da questo progetto sia accessibile a tutti gli istituti scolastici ”, ha affermato.

Fonte : crypotnewsz.com

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.