Stati Uniti, Droni: FAA avvia processo certificazione

Reading Time: 1 minute read

La Federal Aviation Administration ha annunciato che sta cercando commenti da parte del pubblico e dell’industria dei droni su quali criteri dovrebbero essere usati, per determinare se questi nuovi nuovi dispositivi sono sicuri.

Le normative attuali consentono agli appassionati e agli operatori commerciali di droni di volare, ma con limiti rigorosi progettati per proteggere persone, proprietà e altri aeromobili. Tali restrizioni sono in parte il risultato della mancanza di regolamenti che regolano il modo in cui i droni sono progettati e costruiti.

La legge consente alla FAA di rilasciare omologazioni di progetto “speciali” anche quando i suoi regolamenti non riguardano un tipo di aeromobile, ha affermato l’agenzia.

Avere criteri per i progetti di droni aiuterà la FAA a integrare i droni in un uso più ampio, ha detto nell’annuncio. L’agenzia accetterà commenti per 30 giorni.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.