Tatreez, Un ricamo tradizionale palestinese indossato da Merancy della Nasa

Reading Time: 1 minute read

Tatreez è un ricamo tradizionale palestinese che proviene dai villaggi della Palestina dove passano ore a cucire e riunire pezzi colorati. È un simbolo importante per l’eredità culturale palestinese mentre le madri trasmettono raccolte personali di tatreez fino alle loro figlie.

Al momento un problema di rilievo che sta mettendo a dura prova l’economia palestinese è il declino del settore calzaturiero di Hebron.

L’industria calzaturiera locale era solita sostenere il mercato, tuttavia, vi è stata una crescente importazione di prodotti economici che inondano il mercato e filtrano le forniture palestinesi fatte a mano.

Ha fatto molto scalpore la decisione di Nujoud Merancy, ingegnere della NASA, nel indossare il palestinese tatreez, ispirata dalla deputata Rashida Tlaib.

“Il ricamo palestinese è fortemente connesso con le nostre madri, nonne e così tanti davanti a noi. Fa parte della nostra ricca cultura che è radicata nella forza e nell’orgoglio”, ha detto Merancy.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.