Tesla raggiunge un profitto record nel primo trimestre 21

Reading Time: 2 minutes read

Il produttore di auto elettriche riporta nuovamente un utile trimestrale positivo. Per gli investitori, tuttavia, questo rimane al di sotto delle aspettative. Qual’é il motivo di questo scetticismo?

All’inizio dell’anno, il gruppo Elon Musks segnala un grande balzo in avanti nelle vendite e nei profitti nel primo trimestre.

Questo risultato è trainato da cifre di consegna record, in particolare a causa della crescente domanda di e-mobile in Cina.

Tesla ha anche beneficiato della vendita di certificati ambientali.

Il risultato finale è un utile operativo di 594 milioni di dollari (in crescita del 110%) e un utile netto di 438 milioni di dollari.

Dodici mesi prima erano solo 16 milioni di dollari. Tuttavia, la società riporta una media dei prezzi di vendita inferiori del 13% per i suoi veicoli.

Il prezzo delle azioni di Tesla inizialmente è sceso del due e mezzo percento dopo le ore di negoziazione.

Le vendite nei primi tre mesi sono aumentate del 74 per cento a 10,4 miliardi di dollari USA, di cui 518 milioni di dollari provengono dalla vendita di certificati ambientali, secondo le informazioni per gli investitori .

Gli analisti si aspettavano 10,3 miliardi. Questi ultimi erano stati infastiditi dal fatto che Tesla aveva dato solo una vaga prospettiva per l’anno in corso.

Il gruppo dichiara ora che aderirà agli obiettivi di produzione e consegna per gli impianti in costruzione nel Brandeburgo e nel Texas. Con un valore di mercato di oltre 700 miliardi di dollari, Tesla rimane la sesta società quotata in borsa di maggior valore negli Stati Uniti.

Nel primo trimestre l’azienda ha precedenti rivendicazioni a un record di vendita di 185.000 veicoli dei modelli più economici e 3 log Y – più circa 2.000 veicoli da Model S e modello X . Ciò significa un aumento del 110 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Inoltre, la maggior parte degli analisti prevede un fatturato di circa $ 10 miliardi per il primo trimestre del 2021. Sarebbe un aumento del 72 percento rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente.

Allo stesso tempo, il gruppo sembra soffrire meno dell’attuale carenza di semiconduttori rispetto a molte altre case automobilistiche: la produzione nel primo trimestre è stata all’incirca al livello del trimestre precedente, mentre molte altre case automobilistiche hanno dovuto registrarsi a breve termine.

Fonti nel testo

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.