The North Face e Gucci insieme

Reading Time: 1 minute read

La collezione The North Face x Gucci di Alessandro Michele è stata rivelata in una campagna scattata da Daniel Shea e ambientata nelle Alpi. Un gruppo di escursionisti si accampano in riva ai laghi in un viaggio all’aria aperta indossando piumini, gonne, salopette, camicie e scarponi da trekking in pelle stile Nuptse della collezione della collaborazione.

Le foreste e le vette della regione formano uno sfondo panoramico vasto e mozzafiato per le immagini, catturando momenti colorati e candidi di attività di gruppo che ricordano le foto delle vacanze.

Lo stato d’animo della campagna evoca l’estetica degli anni ’70, quando The North Face era un rivenditore all’aperto con sede a Berkeley, in California, e condivideva una fabbrica e un negozio adiacenti allo studio di pratica di Credence Clearwater Revival – la cui iconica canzone ‘Bad Moon Rising’ è presente nel video campagna.

Fiori giocosi, colori primari vibranti, stampe ispirate ai capi The North Face degli anni ’70 e nuovi giri sui monogrammi di Gucci adornano giacche, zaini, gonne e cappelli a secchiello.

La collaborazione include anche sacchi a pelo e una tenda decorata con un logo distrutto. La gamma di accessori comprende zaini di ispirazione retrò, marsupi, cappelli bobble lavorati a maglia e cappelli a secchiello.

Fonte: Press Office

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.