Una E-Bike a 40 miglia all’ora

Reading Time: 1 minute read

Cosa succede se metti un motore da 4.000 watt, quasi cinque cavalli, su una bicicletta costruita con materiali resistenti e leggeri? Questo è ciò che l’ e-bike Trefecta. Haiko (che è il presidente del consiglio di amministrazione di Trefecta Mobility e un venditore ambulante e ispiratore difensore del suo stesso prodotto allo stesso tempo) potrebbe parlare per ore dello sviluppo di Trefecta.

La trasmissione HSP2-14 con comando idraulico e spostamento automatico consente all’eMotor di reagire in modo sorprendentemente fluido e rapido. Immagina un pendio erboso di quasi 30-40 gradi di fronte a te. Se stai cavalcando Trefecta, l’unica cosa che devi fare è passare dalla marcia bassa a quella alta, premendo un pulsante sulla manopola sinistra e facendo girare l’acceleratore sulla manopola destra. Ti tirerà su come una capra di montagna su ruote.

Il telaio da 20 pollici del Trefecta è in realtà un esoscheletro impermeabile che ospita il pacco batteria, il motore elettrico e il cambio. È realizzato in lega di alluminio 7075 ad iniezione di alta qualità, che viene utilizzato principalmente nell’industria aerospaziale e spesso definito come la lega di alluminio più resistente, robusta come molti acciai ma con le qualità leggere dell’alluminio. Inoltre, la bici è montata su ruote in fibra di carbonio a sei razze estremamente resistenti ma leggere, e molte altre parti sono realizzate in fibra di carbonio. Il risultato è un veicolo robusto.

Quanto costa questa E-Bike? La ‘base’ cioé la versione urbana, con prestazioni inferiori, costa quasi 25.000 Dollari. Devi però ordinarla…e lasciare una caparra, ovviamente.

Foto per gentile concessione di Trefecta

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.