Venezia Biennale 2022, Artista sperimentale Mohamed Ahmed Ibrahim rappresentera’ Emirati Arabi Uniti

Reading Time: 1 minute read

Mohamed Ahmed Ibrahim è uno dei primi artisti sperimentali degli Emirati Arabi Uniti. Le sue installazioni artigianali, colorate e stravaganti e le opere scultoree rispondono al suo ambiente naturale, in particolare ai paesaggi marini e desertici della sua terra natale.

Ibrahim era un membro influente della comunità artistica d’avanguardia degli Emirati Arabi Uniti che si è formata durante i primi anni ’80.

Il suo lavoro è stato acquisito da importanti istituzioni pubbliche e private in tutto il mondo, tra cui il British Museum, il Centre Pompidou, la Sharjah Art Foundation, Art Jameel e la Barjeel Art Foundation.

Il suo lavoro è stato incluso nella Biennale di Kochi-Muziris 2016 e, più recentemente, al Desert X AlUla. Attualmente è in corso la mostra personale di Ibrahim Memory Drum, presso la galleria d’arte Lawrie Shabibi in Alserkal Avenue, Dubai.

Il lavoro di Ibrahim sarà presentato in una mostra personale presso il Padiglione Nazionale degli Emirati Arabi Uniti per l’edizione 2022 della Biennale di Venezia, curata da Maya Allison della New York University Abu Dhabi Art Gallery.

La missione del Padiglione Nazionale degli Emirati Arabi Uniti è stata a lungo quella di curare e fornire una piattaforma per le storie non raccontate degli Emirati Arabi Uniti.

Il prolifico corpus di lavori di Ibrahim cattura la poliedrica comunità e l’ambiente naturale degli Emirati Arabi Uniti attraverso un approccio organico e accattivante all’astrazione. Le sue figure conservano una sensibilità emotiva e realistica a cui tutti possono relazionarsi.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.