Venezuela accusa la Colombia di aver tentato un’invasione marittima “terroristica”

Reading Time: 1 minute read

Il governo venezuelano ha detto di aver sventato una tentata incursione in mare da parte di “mercenari terroristi” dalla Colombia.

In un discorso televisivo, il ministro dell’Interno Nestor Reverol ha detto che il gruppo è arrivato in motoscafo nello stato costiero di La Guaira.

Il presidente Nicolás Maduro accusa spesso gli avversari di aver tentato di rovesciarlo con il sostegno degli Stati Uniti.

L’opposizione del Venezuela ha respinto le accuse, dicendo che l’apparente incursione era stata inscenata.

La Colombia ha descritto l’affermazione del governo come infondata.

Il Venezuela ha interrotto le relazioni diplomatiche con la Colombia lo scorso anno.

Nella dichiarazione del governo venezuelano, Reverol ha detto che il gruppo è atterrato nella città di Macuto, a circa 21 miglia (34 km) a nord della capitale Caracas.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.