Volkswagen in carenza di silicio incolpa i produttori di chip
0 (0)

Reading Time: 2 minutes read

La casa automobilistica tedesca VW incolpa la scarsa pianificazione dei produttori di chip come motivo principale per cui la maggior parte dei marchi automobilistici deve ridurre la produzione in fabbrica.

Secondo Reuters , Volkswagen ha affermato che la cattiva pianificazione da parte dei suoi fornitori ha aggravato la carenza di chip che danneggia l’industria automobilistica globale, sostenendo di aver dato ampio preavviso che il colpo del coronavirus sulla produzione di automobili sarebbe stato limitato.

È stato ampiamente riportato che la carenza di chip per le case automobilistiche era principalmente dovuta al fatto che i produttori di automobili avevano ridotto i loro ordini di silicio con le fabbriche cinesi e taiwanesi che producevano i chip a causa delle scarse vendite di nuove auto all’inizio del 2020, quando la pandemia di Coronavirus iniziò ad avere un impatto completo nei paesi di tutto il mondo.

Alla fine del 2020, l’industria automobilistica era apparentemente sorpresa dalla domanda di nuove auto, ma ordinare nuovi chip non è così facile a causa del numero limitato di aziende che producono il silicio.

Questa carenza di silicio è stata aggravata dall’aumento della domanda di CPU, poiché il mondo abbraccia il lavoro da casa durante la pandemia Covid-19. Ciò ha portato a un aumento della domanda di laptop e PC desktop (in particolare PC da gioco), insieme alla consueta domanda dal settore degli smartphone, oltre all’arrivo di nuove console di gioco come la PlayStation 5.

Questo ha significato che ora esiste un vero problema della catena di approvvigionamento, destinato a continuare solo nel 2021.

Volkswagen è stata una delle prime a rallentare la produzione di auto a causa della mancanza di chip e l’azienda tedesca (che è la seconda più grande casa automobilistica al mondo) ha riferito di essere stata informata della carenza di chip da uno dei suoi fornitori alla fine del Novembre 2020, ma quell’avvertimento è arrivato troppo tardi.

Va notato che, oltre a identificare potenziali punti deboli nella catena di fornitura automobilistica, la questione su chi sia responsabile delle carenze potrebbe svolgere un ruolo decisivo in eventuali controversie legali lungo la linea.

Il dirigente VW ha affermato che le diverse previsioni della domanda potrebbero spiegare il problema attuale, che ha portato la casa automobilistica tedesca ad avvertire che l’offerta di chip rimarrà tesa durante la prima metà del 2021.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.