Yacht a energia solare elettrico

Reading Time: 1 minute read

Il designer di yacht con sede in Germania Roland Friedberger è orgoglioso di presentare il suo ultimo progetto – SOLARIMPACT – uno straordinario yacht elettrico di 24 metri che è stato costruito pensando alla tecnologia SWATH – una forma a doppio scafo con area di piccoli idrovolanti che è molto stabile in moto ondoso e perfetta anche per le persone con chinetosi.

La tecnologia SWATH fu presentata per la prima volta nel 1938 e da allora il cantiere navale tedesco Abeking & Rasmussen costruì diverse navi pilota con questo tipo di scafo, tra cui un superyacht chiamato SILVER CLOUD, progettato per l’imprenditore e filantropo americano Alexander Dreyfoos.

Il design dello yacht è quasi completamente coperto da una superficie solare, con la tecnologia elettrica proveniente da Kreisel, un’azienda nota per i suoi veicoli elettrici, mentre lo sviluppo dello yacht è guidato dall’acclamato costruttore di barche tedesco Schaaf Yachtbau.

Lo yacht sarà dotato di due generatori da 65 kW come backup e con questa trasmissione ibrida ha una gamma impressionante di 2.500 miglia nautiche.

All’interno, il layout standard prevede quattro cabine doppie, una spaziosa suite armatoriale e una cabina per l’equipaggio, ma il cantiere potrebbe sviluppare anche altre configurazioni.

Lo spazio interno è di 250 metri quadrati, quindi c’è abbastanza spazio per quasi tutto ciò a cui puoi pensare.

SOLARIMPACT ha uno scafo in alluminio leggero coperto da 280 metri quadrati di celle solari Sunpower, che immagazzinano energia in batterie da 800 kWh.

In condizioni ideali, sotto i caldi raggi del sole, queste celle solari potrebbero produrre fino a 300 kWh al giorno.

Nella modalità completamente eco l’autonomia dello yacht è di 170 miglia decenti a 5 nodi.

Lo yacht è anche alimentato da due motori da 500 kW che potrebbero portarla a 20 nodi.

Questo yacht SWATH a energia solare è ancora in fase di sviluppo.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.