Yemen, 300 vittime per attacchi aerei contro forze governative

Reading Time: 1 minute read

Il ministero della Difesa nazionale dello Yemen ha rilasciato una dichiarazione la sera del 29 Agosto 2019, affermando che i combattenti degli Emirati Arabi Uniti hanno recentemente lanciato diversi attacchi aerei contro le forze governative di stanza nel sud dello Yemen, causando oltre 300 vittime.

  Secondo la Saba News Agency dello Yemen, il Ministero della Difesa yemenita ha dichiarato che i combattenti degli Emirati Arabi Uniti hanno effettuato 10 attacchi aerei, contro le forze governative, nelle vicinanze delle province di Aden e Abyan nello Yemen. La maggior parte delle vittime erano soldati del governo yemenita e alcuni civili.

  Il presidente yemenita Hardy ha rilasciato una dichiarazione lo stesso giorno in cui condannava gli attacchi aerei dei combattenti degli Emirati Arabi Uniti e chiedeva che smettessero di sostenere i separatisti nello Yemen, invitando l’Arabia Saudita a continuare a sostenere il governo legittimo dello Yemen.

Hardy ha anche affermato che, dopo la serie di attacchi aerei negli Emirati Arabi Uniti, le forze governative yemenite si sono ritirate da Aden per impedire la distruzione della città.

  Secondo l’agenzia di stampa ufficiale degli Emirati Arabi Uniti, il Ministero degli Esteri degli Emirati Arabi Uniti ha risposto il 29 che l’attacco aereo ha colpito “l’organizzazione terroristica”.

La dichiarazione afferma che i combattenti degli Emirati Arabi Uniti hanno lanciato attacchi aerei per proteggere le forze della coalizione multinazionale da “attacchi di organizzazioni terroristiche”.

Fonte
China.news.jp

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.