La United States National Firearms Association ha dichiarato fallimento

Reading Time: 1 minute read

a National Firearms Association of the United States (NRA), l’organizzazione che fa pressioni per i diritti sulle armi, ha dichiarato bancarotta nel contesto della minaccia di scioglimento da parte dello Stato di New York. in cui si basa, secondo Bloomberg.

La causa per bancarotta arriva dopo mesi di combattimenti e pressioni legali tra l’NRA e lo Stato di New York.

Il procuratore generale di New York Letitia James ha chiesto lo scioglimento dell’associazione.

Il fallimento nei termini richiesti dall’ANR consente alle entità di continuare la propria attività mentre lavorano al piano con cui pagare i creditori.

Oltre alle battaglie giudiziarie con New York, l’NRA deve anche affrontare una causa con Washington DC, che accusa l’associazione per la corruzione di donare denaro alla sua organizzazione di beneficenza.

La NRA prevede di trasferirsi in Texas.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.