Missoni prevede di quotarsi sul mercato azionario italiano nei prossimi tre anni

Reading Time: 1 minute read

Nel giugno dello scorso anno, il fondo di investimento italiano FSI (Fondo Strategico Italiano), sostenuto dallo Stato, ha acquistato il 41,2 per cento del gruppo per 70 milioni di euro (77 milioni di dollari) per cercare di aiutarlo ad aumentare le vendite e concentrarsi sull’espansione internazionale.

La famiglia Missoni mantenne il rimanente 58,8 per cento della coppia del gruppo Rosita e Ottavio Missoni fondata nel 1953 nella piccola città settentrionale di Gallarate, una zona conosciuta nel paese per la produzione di tessuti di fascia alta.

All’epoca, la FSI affermava che alla fine avrebbe potuto tagliare la propria partecipazione tramite una quotazione in borsa.

Missoni è diventato uno dei nomi più importanti nel settore della moda.

Il marchio è famoso per i suoi disegni a zig-zag dai colori vivaci.

Fonte

.:.

Note

Missoni è un brand della moda italiana all’avanguardia nella scena mondiale a partire dal 1953, anno in cui i fondatori Ottavio e Rosita Missoni hanno iniziato a creare i loro modelli non convenzionali di maglieria. Il marchio Missoni fattura circa Euro 150 milioni, esporta il 75% della produzione e impiega approssimativamente 300 dipendenti. Basata a Sumirago, Varese, la società è gestita dalla seconda generazione dal 1996.

Il Fondo Europeo per gli Investimenti (FEI) è un investitore sponsor del fondo gestito da FSI. L’impegno di capitale assunto dal FEI nel fondo è stato possibile attraverso la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) con una garanzia dell’Unione Europea all’interno del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici (FEIS).

.:.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.