Nuovo Squadrone UAS ScanEagle by Royal Malaysian Navy

Reading Time: 1 minute read

L’ RMN ha ricevuto il primo lotto di sei ScanEagle (insieme a 2 lanciatori, 2 skyhook e 3 stazioni di controllo a terra) nel maggio dello scorso anno. Sono stati donati dagli Stati Uniti nell’ambito del programma Maritime Security Initiative (MSI).

La sussidiaria di Boeing Insitu si è aggiudicata un contratto da 48 milioni di dollari per 34 veicoli aerei senza pilota ScanEagle per Malesia, Indonesia, Filippine e Vietnam, secondo un annuncio di contratto del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti emesso il 31 maggio 2019.

Il contratto afferma che 12 UAV sono destinati al RMN. Finanziati dagli Stati Uniti, gli ScanEagles saranno consegnati entro il 2022 per un prezzo di $ 19.329.334.

Inoltre, questo ordine fornisce carichi utili di ricambio, pezzi di ricambio e riparazioni, attrezzature di supporto, strumenti, formazione, servizi tecnici e rappresentanti dell’assistenza sul campo.

Fonti

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.