USA, Winnebago Industries realizza maschere mediche per ospedale Iowa

Reading Time: 1 minute read

Winnebago Industries ha annunciato che fornirà maschere mediche al MercyOne North Iowa Medical Center, un ospedale di Mason City, IA. Le maschere vengono prodotte da dipendenti presso lo stabilimento Stitchcraft dell’azienda a Forest City, IA, che ospita capacità di cucito industriale e produce articoli morbidi per la produzione di camper Winnebago.

La struttura è in genere specializzata nella creazione di oggetti come sedili, divani, cuscini, cuscini, tendaggi, tende, mantovane, materassi, copriletti e una miriade di altre parti cucite.

Winnebago Industries ha contattato lo stato dell’Iowa e ha collaborato con l’Iowa Homeland Security & Emergency Management mentre la crisi sanitaria si è intensificata per offrire potenziali servizi di produzione di maschere.

È stato stabilito un collegamento con il MercyOne North Iowa Medical Center e il processo di ricerca e progettazione è iniziato rapidamente.

La prima spedizione di maschere verrà consegnata il 30 marzo e ulteriori consegne continueranno a riempire la prima serie di produzione di circa 6.000 maschere.

Le maschere vengono donate al MercyOne North Iowa Medical Center e saranno utilizzate dallo staff clinico durante il trattamento dei pazienti.

Fonte : MercyOne North Iowa Medical Center

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.