[Garmin] Fascia cardio Premium (tessuto morbido)

Condividi nei social

Reading Time: 2 minutes read

L’allenamento in bici, o altro sport di resistenza, deve essere svolto con l’utilizzo di un cardiofrequenzimetro avente la fascia, in quanto è necessario avere delle informazioni sulla preparazione atletica, sia per una gara o semplicemente per un allenamento. La maggior parte delle fasce sul mercato si possono abbinare sia a strumenti posizionati sui manubri delle bici sia al polso del runner. Quindi chi sceglie la fascia cardio Garmin è decisamente un ottimo strumento per rilevare la frequenza cardiaca, la quantità di calorie bruciate, l’eventuale distanza percorsa (nel caso del running) e molti altri parametri che variano per ogni modello acquistato.

Quando si pensa a una fascia cardio bisogna sapere che, essa, va posizionata in modo corretto per registrare i vari dati, necessari ad una gara o allenamento. Ci sono due tipi di fascia cardio Garmin, quella in tessuto ed una rigida.

Noi abbiamo testato a lungo quella in tessuto, riscontrando che in estate a contatto con la nostra pelle sudata è diventa irritante e fastidiosa, ma dopo qualche lavaggio (togliendo il sensore centrale), il problema si è risolto. È molto importante pulire con cura la propria fascia cardio, perché l’accumulo di sudore (e quindi acqua contenente sali minerali) può rendere inesatta la misurazione dei battiti cardiaci. La pulizia della fascia avviene con lavaggio a mano con acqua fredda e un detergente non aggressivo.

La fascia cardio Garmin non deve essere mai piegata o arrotolata, ma distesa o appesa anche a un attaccapanni. Infatti se gli elettrodi si piegano, la fascia non funzionerà più correttamente.

La fascia cardio Garmin funzionano mediante delle batterie sostituibili.

A chi consigliare questa fascia cardio? Ai trekkers, runner e bikers. Nello specifico, il sensore al polso va benissimo nel caso in cui vogliate monitorare la frequenza cardiaca a riposo e durante attività a ritmo mediamente costante, senza picchi cardio. In caso di interval training, fartlek, allenamenti specifici come il test di Conconi e, in generale, di attività con variazioni di frequenza cardiaca, consigliamo la fascia toracica che, per questo tipo di misurazioni, è ad oggi insostituibile.

Fonti varie

 

.:.

Manuale sulla manutenzione della fascia (link esterno sul sito web ufficiale Garmin)

.:.

 

NOTE DI REDAZIONE
La fascia cardio è acquistabile in tutti i negozi autorizzati Garmin, noi l’abbiamo acquistata presso il Bicisport di Firenze.

[ATTUALITA’]

- notizie varie -

Chiusura di Google+ per gli account consumer (personali) il 2 aprile 2019

Google comunica che la versione consumer di Google+ verrà ad aprile 2019, a causa del suo scarso utilizzo e delle...

Disposizioni sulla stampa

Legge 8 febbraio 1948, n. 47 recante "Disposizioni sulla stampa" LEGGE 8 febbraio 1948, n. 47 Disposizioni sulla stampa (pubblicata...

Problem solving

Il problem solving indica più propriamente l'insieme dei processi atti ad analizzare, affrontare e risolvere positivamente situazioni problematiche. Nel definire...

Storia della tecnologia del computer

Gli elaboratori elettronici, utilizzanti relè o valvole, cominciarono ad apparire nei primi anni 1940. Lo Zuse Z3 elettromeccanico, completato nel...

[EMMEGI / PMC] PARTNER TECNOLOGICO: PLAYNET – FIRENZE

Playnet è un Full Service Provider che attraverso proposte commerciali e soluzioni tecnologiche all’avanguardia permette ai propri clienti di stare...

[ULTIME NOTIZIE]