Turchia, Renault produrrà blocchi motore in alluminio per la prima volta

Reading Time: 1 minute read

La Renault Turchia diventerà l’unico impianto di produzione di motori ibridi in Europa, ha detto martedì il ministro dell’industria e della tecnologia Mustafa Varank, parlando a un programma presso il sito di produzione di prova della fabbrica a Bursa. Varank ha affermato che i motori prodotti in Turchia verranno esportati in Cina, Spagna e Regno Unito.

Ha osservato che la struttura di 10.500 metri quadrati dispone delle macchine più recenti e impiega oltre 100 ingegneri e operatori qualificati.

I motori prodotti nello stabilimento Oyak Renault di Bursa sono venduti a 15 fabbriche in 12 paesi diversi, inclusi i centri di produzione di marchi come Nissan.

Varank ha dichiarato che i motori prodotti nello stabilimento vengono esportati. Ha aggiunto che la fabbrica ha approfittato degli incentivi agli investimenti del governo e sviluppato e ampliato la sua capacità di produzione di motori.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.