China Merchants Bank, Tesla Inc. riceve prestito di 5 miliardi di yuan

Reading Time: 1 minute read

Il produttore americano di auto elettriche Tesla Inc. ha ricevuto un prestito del valore di 5 miliardi di yuan (Rp9,9 trilioni) dalla China Merchants Bank. Il prestito chirografario di un anno sarà utilizzato da Tesla per fornire la sua auto fatta in casa nel mercato cinese.

A febbraio, Tesla ha venduto per la prima volta auto americane di modello 3 ai suoi clienti in Cina. Le vendite del modello 3 hanno raggiunto 79.600 unità in tutto il mondo fino al terzo trimestre di quest’anno, mentre i modelli S e X hanno venduto complessivamente 17.400 unità.

Ma i dati sulle vendite di auto di lusso non corrispondono all’obiettivo dell’azienda di proprietà di Elon Musk, che è di 100.000 unità nel terzo trimestre.

Il portale di notizie Caixin riportato lunedì (7/10), attualmente Tesla sta costruendo la sua più grande fabbrica a Shanghai. L’impianto, chiamato Tesla Gigfactory, inizierà le attività entro la fine dell’anno.

La fabbrica di Shanghai aumenterà la produzione di 500.000 unità di auto elettriche di lusso entro giugno 2020.

Fonte
jpnn.com

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.