Will Smith e Helen Mirren si uniscono per aiutare i senzatetto nel Mondo

Reading Time: 1 minute read

Le due stelle si sono unite a “Il mondo del grande sonno fuori” organizzato per il 7 Dicembre 2019, che mira ad aiutare un milione di senzatetto e sfollati in tutto il mondo attraverso la raccolta di denaro e consapevolezza.

“Rifletti un attimo su cosa significhi per te la casa”, afferma l’attore Gemini Man in un nuovo video della campagna. “Per me casa significa conversazione. È il posto in cui la mia famiglia si riunisce, ed è la parte più bella di casa. Ma ci sono oltre 100 milioni di persone al mondo che non hanno un posto da chiamare casa ”.

“Speriamo che 50.000 persone dormano all’aperto per solidarietà e sostegno ai senzatetto e agli sfollati”, spiega l’attrice premio Oscar Mirren nel video. “Eventi importanti per dormire fuori luogo si terranno a Trafalgar Square, a Times Square e in 50 città in tutto il mondo.”

A Los Angeles, l’evento si svolgerà a Elysian Park. I senzatetto sono un problema particolarmente urgente a Los Angeles, dove il numero di persone che vivono in strada è aumentato del 16% nell’ultimo anno, secondo la Homeless Services Authority di Los Angeles. Si stima che attualmente ci siano 36.000 persone in città che vivono senzatetto.

Fonte

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.