Wind turbines

20 progetti di energia rinnovabile su larga scala previsti per New York

Reading Time: 1 minute read

Il governatore di New York, Andrew Cuomo, ha annunciato in occasione della Giornata della Terra 2021, lo stato di New York ha oltre 20 progetti di infrastrutture per le energie rinnovabili su larga scala in costruzione o pianificati per l’inizio di quest’anno.

I progetti fanno parte della prima fase dello Stato di New York di quasi 11.000 MW di energia pulita contratta per alimentare lo stato, sufficiente per alimentare 5 milioni di case.

Tra i progetti c’è il primo progetto solare su scala industriale nello stato di New York ad entrare nella fase finale di costruzione.

Questi progetti creeranno più di 2.000 posti di lavoro e stimoleranno quasi 1,5 miliardi di dollari in investimenti privati ​​per aiutare a stimolare la ripresa economica dello stato dalla pandemia COVID-19.

Il Governatore ha anche annunciato che lo Stato di New York ha lanciato il più grande appalto statale a terra fino ad oggi, per progetti rinnovabili su larga scala per accelerare il ritmo rapido dello sviluppo di energia pulita e combattere il cambiamento climatico.

Questo annuncio fa avanzare i progressi verso l’obiettivo di New York che il 70% dell’elettricità dello stato proviene da fonti rinnovabili come l’eolico e il solare entro il 2030, come delineato nel Climate Leadership and Community Protection Act.

Fonti nel testo.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.