Australia, Alcuni dei maggiori fornitori di tecnologia

Reading Time: 2 minutes read

Gli enti governativi australiani hanno assegnato pubblicamente 490,8 miliardi di dollari australiani in contratti per un periodo di 10 anni, di cui 64,5 miliardi di dollari australiani spesi nel 2018-19.

L’informazione è stata rivelata in un rapporto dell’Australian National Audit Office (ANAO), che stava esaminando le pratiche di appalto delle entità del Commonwealth.

Come spiegato da ANAO, il 66% delle entità del Commonwealth è tenuto a segnalare centralmente i dati su AusTender per i contratti che hanno assegnato con un valore superiore alle soglie di segnalazione prescritte.

Tuttavia, non esiste una rendicontazione centralizzata sul valore delle attività di appalto intraprese dal 34% delle entità, poiché non sono coperte dalle norme sugli appalti del Commonwealth (CPR). Alcuni di quelli non coperti da CPR, ha detto ANAO, sono impegnati in attività di approvvigionamento “significative”.

Nel suo rapporto, ANAO ha menzionato che molte entità hanno ritardato la segnalazione di AusTender, con il 17% delle pubblicazioni nel 2018-19 che ha impiegato più tempo dei 42 giorni prescritti.

ANAO ha affermato che più della metà di tutti i contratti vengono aggiudicati dopo una gara limitata, piuttosto che una gara aperta. Mentre i contratti attraverso i pannelli di appalto sono cresciuti “in modo significativo”.

Nel corso dei 10 anni fino al 2018-19 incluso, 651.951 contratti madri sono stati riportati su AusTender. Ci sono stati anche 94.155 emendamenti segnalati in questo periodo, ha detto ANAO.

Il totale di 490,8 miliardi di dollari australiani comprendeva 378 miliardi di dollari di contratti principali e 112 miliardi di dollari di modifiche.

Due delle prime cinque categorie di approvvigionamento dal 2009 al 2019 erano esplicitamente legate alla tecnologia, con appena 7,3 miliardi di dollari australiani spesi per entrambe.

Per i servizi nelle categorie “ingegneria e ricerca e servizi basati sulla tecnologia” e “trasmissione e telecomunicazioni della tecnologia dell’informazione”, IBM Australia ha ottenuto quasi 4,3 miliardi di dollari australiani.

Telstra ha ricevuto quasi 8,2 miliardi di dollari australiani; Optus, poco meno di AU $ 1,1 miliardi; e Fujitsu Australia, poco più di 1 miliardo di dollari australiani.

Coprendo tutte e cinque le categorie, Boeing ha ricevuto poco più di AU $ 9,2 miliardi e Lockheed Martin AU $ 1,1 miliardi.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.