Orologi di lusso ispirati alla bellezza della fauna selvatica

Reading Time: 2 minutes read

La natura può ispirare le creazioni di lusso ? Si! Che si tratti di moda, bellezza e tutto ciò che ha a che fare con il design. Un esempio sono gli orologi, in quanto epitome del possesso di lusso; essi non fanno eccezione. Attraverso straordinarie tecniche decorative e innovative, gli orologi di lusso hanno dato vita alle meraviglie del mondo naturale. Scopriamone alcuni.

Harry Winston

Un anno dopo il debutto di una variante più piccola, il gioielliere presenta il Premier Lotus Automatic in questo modello più grande in oro bianco da 36 mm.

La bellezza del fiore di loto – un amato motivo della casa – è celebrata in una romantica tavolozza di blush sul quadrante. Ha la forma di due sculture in oro bianco adornate con madreperla bianca e rosa con perline e incastonate su un quadrante in madreperla intagliato con un motivo ondulato.

Un totale di 164 diamanti taglio brillante, marquise e smeraldo sono incastonati sui petali utilizzando una tecnica di raggruppamento brevettata, mentre 57 diamanti taglio brillante allineano la lunetta.

L’orologio è dotato del movimento meccanico di fabbricazione svizzera HW2014, che vanta una robusta riserva di carica di 68 ore.

Breguet

Vive nelle profondità del Mediterraneo è l’erba di Nettuno, una pianta acquatica essenziale per l’ecosistema marino endemico.

La sua forma aggraziata si esprime sul quadrante dell’oro bianco Marine Haute Joaillerie 9509 Poseidonia attraverso squisiti intarsi in madreperla e gemme preziose assemblate con un’incastonatura invisibile.

Qui è raffigurata la variante rossa da 35,8 mm con 85 rubini baguette, zaffiri colorati e diamanti sul quadrante.

Le stesse gemme impreziosiscono anche la lunetta e la fibbia del cinturino. Il fondello in zaffiro trasparente rivela il calibro 591C a carica automatica extra-sottile.

Vacheron Constantin

Uno dei quattro orologi suonanti unici della collezione La Musique du Temps Les Cabinotiers – The Singing Birds della maison , questo pezzo in oro rosa da 40 mm mostra un dipinto in smalto champlevé di una ghiandaia blu in una scena bucolica.

La padronanza dei volumi e le tecniche artigianali tradizionali sono essenziali per questi pezzi con un quadrante a due livelli.

La parte smaltata nasconde il meccanismo di guida delle ore e dei minuti, mentre l’area guilloché mostra le indicazioni delle ore e dei minuti. È alimentato dal movimento extra-sottile calibro 1120 AT a carica automatica, che presenta un display del tempo decentrato, che offre spazio aggiuntivo per l’incredibile opera d’arte alla sua sinistra.

Hermes

Il motivo di questo segnatempo Arceau Harnais Français Remix da 38 mm è una coppia di cavalli addobbati, con finimenti elaborati.

L’immagine è adattata dal design di una sciarpa vintage Hermès in seta di Hugo Grygkar, un prolifico designer interno che ha lavorato presso la maison dagli anni ’40 al ’59.

La lunetta è incastonata con 82 diamanti e incornicia il Limoges inciso e dipinto a mano quadrante in porcellana.

Impiegando un mese per la lavorazione, i cavalli vengono prima incisi a mano, dopodiché i colori della vernice a smalto vengono applicati meticolosamente strato per strato e cotti ripetutamente.

Prodotto in una serie limitata e numerata di 24, l’orologio è mosso dal movimento meccanico a carica automatica H1912.

Condividi nei social

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, allora aderisci al: Reporters Freelance.

Possiedi una Mercedes nuova o d’epoca?

Entra nella comunità internazionale dei proprietari Mercedes di oltre 6000 iscritti…e se possiedi una SL d’epoca od una nuova SLK, condividi la tua passione con altri proprietari di SL/SLK) nel primo Registro Italiano, nato nel 1994. Se desideri leggere le ultime novità e notizie, iscriviti al: Mercedes Style Magazine.

Per gli amatori e professionisti del Ciclismo…

Se desideri dialogare con altri del tuo sport, invitiamo a iscriversi in questo gruppo. Per quelli che, invece, preferiscono leggere periodiche notizie c’è una pagina nel social Facebook.