Caffè, Australiani usano oltre un miliardo di tazze usa e getta ogni anno

Reading Time: 1 minute read

Un’azienda di torrefazione di caffè speciali ha introdotto la prima tazza e coperchio da caffè monouso al 100%, privi di plastica e completamente riciclabili, nel mezzo di un anno che ha visto un aumento dei rifiuti usa e getta a causa del COVID-19.

Dopo approfondite ricerche sul processo di riciclaggio delle tazzine da caffè da asporto e l’uso di rivestimenti in polietilene (PE), il sottile film di plastica che riveste le tazze da caffè usa e getta, la torrefazione di Melbourne ha scoperto un materiale alternativo che era riciclabile al 100%, compostabile e senza plastica prodotto dalla cartiera finlandese Kotkamills .

L’azienda B2B con sede a Kotka, una città a est di Helsinki, ha sviluppato il cartone brevettato con una barriera rivestita a dispersione a base d’acqua, creando uno strato interno impermeabile.

Realizzata con materie prime locali provenienti da foreste gestite in modo sostenibile, la tazza da asporto 100% priva di plastica ha tutte le caratteristiche di mantenimento del calore delle tazze da caffè standard da asporto, ma non contiene plastica o cere nocive né cambia il gusto del caffè .

Il bicchiere e il coperchio senza plastica si decompongono anche negli impianti domestici e industriali, in poco più di 105 giorni, ed è progettato per essere riciclato insieme alla normale carta e cartone.

Le tazze da caffè tradizionali con rivestimento in PE vengono solitamente scaricate nelle discariche poiché la maggior parte dei siti di riciclaggio australiani non è dotata della tecnologia adeguata per rimuovere lo strato di plastica, quindi la tazza da asporto senza plastica è un punto di svolta.

In qualità di azienda di proprietà australiana, siamo consapevoli del fragile strato sottile di suolo che abbiamo nel nostro continente e della necessità di mantenerlo sano per fornire cibo sano a persone sane“, afferma il fondatore.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

PMComunicazione è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.