Le dieci regole per riconoscere una notizia falsa

Reading Time: 1 minute read

1. Controlla sempre l’indirizzo web e se corrisponde ad uno affidabile,

2. Controlla nella sezione chi siamo per capire chi è che scrive,

3. Fai attenzione alla provenienza della notizia,

4. Diffida dai titoli troppo enfatici ed allarmistici,

5. Controlla la fonte primaria dell’informazione (utilizza motori di ricerca che non ti tracciano mentre navighi),

6. Cercare sempre altre conferme su varie fonti soprattutto estere che quasi sempre sono più affidabili (salvo il contrario),

7. Verifica la data e la località,

8. Assicurati che la notizia non è scritta come uno scherzo (se pur disdicevole come comportamento),

9. Attento ai fotomontaggi che sono ideati per depistare dalla realtà dei fatti,

10. Pensa prima di condividere. Rifletti, Controlla. Verifica. Ragiona con la tua testa.

La diffusione delle fake news si basa su alcuni psicologici molto importanti: appeal, viralità, forza e soprattutto velocità di condivisione.

Fonte

Una ben nota fake news.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.