Nuspire lancia la piattaforma per combattere gli attacchi informatici

Reading Time: 1 minute read

Il numero, la frequenza e l’intensità degli attacchi informatici nel 2021 continuano a crescere. Solo questo mese, gli utenti finali ei loro fornitori di servizi di sicurezza gestiti hanno affrontato almeno tre: FragAttacks , Darkside e ransomware paralizzante .

La maggior parte delle organizzazioni non dispone degli strumenti e dei team IT qualificati per stare al passo con i cattivi attori . Finiscono per rimescolarsi per coprire gli spazi vuoti e raccogliere i pezzi dopo un colpo.

Negli ultimi sei mesi (tempistica che sembra coincidere con la gigantesca violazione di Solarwinds ), alcuni team informatici hanno sviluppato una piattaforma che riunisce tutti gli strumenti di sicurezza di un’organizzazione e informazioni sulle minacce.

La piattaforma consolida lo stack tecnologico di sicurezza informatica di un’organizzazione in un unico posto, per una visibilità olistica. Questa è una componente vitale, data la stima di Gartner secondo cui il 78% delle organizzazioni utilizza più di 16 risorse di sicurezza informatica e il 12% si basa su più di 46.

Fonte

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.