Un attacco alla libertà di stampa e al diritto di cronaca?

Reading Time: 2 minutes read

L’agenzia di stampa Emmegipress il giorno 26 c.m. 2021 è stata accusata di aver pubblicato una notizia sull’argomento Covid, inerente al vaccino prodotto in Russia, cioé lo Sputnik.

L’oggetto del contendere è, secondo gli accusanti, l’aver fornito una informazione non corretta e veritiera e, quindi, si può intendere al contrario limitativa dei diritti costituzionali favoriti verso il qualunque cittadino italiano, i quali, profondamente offesi e denigrati nei valori essi riconosciuti e tutelati dallo Stato Italiano, in riferimento alle specifiche informative quindi per quanto occorso, si avvia, a seguito della presa di conoscenza del dato, l’origine di una manifestazione psichico – esistenziale e morale, con ricadute sul profilo psichico, non biologico, ed ingenerante un danno detto non patrimoniale, che ha alterato lo status psichico del soggetto.

A seguito di ciò abbiamo deciso nel pubblicare le ‘fonti’ ben visibili a chiunque voglia perdere del tempo a cercare sui motori conosciuti (Bing, Google, ecc.), dimostrando che la notizia è veritiera, anche da fonti istituzionali russe.

Riflettendo poi chiediamo a tutti, Ordine dei Giornalisti, Sindacato, colleghi italiani ed esteri, ministero salute Italia e russo, ecc. se, nell’esercizio della nostra professione giornalistica, chicchessia possa accusare le testate giornalistiche su notizie ritenute false, ma che poi risultano vere (Anche e soprattutto da fonti istituzionali) ?

Chiediamo a tutti coloro che tutelano il diritto di cronaca e la libertà di stampa di intervenire istituzionalmente affinché la legge professionale che detta vincoli fondamentali per l’attività giornalistica, possa continuare ad avere:

1) la libertà di informazione e di critica (valori che fanno definire il giornalismo informazione critica) come diritto insopprimibile dei giornalisti;

2) il dovere di rettificare le notizie inesatte;

3) il rispetto del segreto professionale sulla fonte delle notizie, quando ciò sia richiesto dal carattere fiduciario di esse;

4) il rispetto della propria reputazione;

.:.

Che cos’è una notizia e cos’è invece un articolo?

1) La notizia è un’informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso), comunicata da un giornalista a mezzo di stampa, trasmissione televisiva, radio, pubblicazione online o con altri mass media. (Wikipedia).

2) L’articolo è il servizio che nasce dall’espansione di una notizia attraverso un lavoro di arricchimento e di aggiunta di particolari (Wikipedia).

.:.

Una selezione delle fonti sulla notizia del vaccino Sputinik, a documentazione e dimostrazione pubblica che trattasi di inconfutabile informazione veritiera.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il magazine è un supplemento alla testata giornalistica Emmegipress.

La PM-Comunicazione è parte integrante della EMMEGI, testata giornalistica operante dal 1986 su carta, registrata in tribunale nel 1990, su Internet dal 1994 e dal 1996 Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96.

Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni.Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze.

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.