Inghilterra, CyberFirst Girls

Reading Time: 1 minute read

Il concorso CyberFirst Girls è diventato completamente virtuale nel 2021 e costituisce una parte fondamentale della strategia del NCSC per affrontare la mancanza di diversità del settore della sicurezza informatica e incoraggiare le ragazze e le giovani donne a considerare le carriere nella sicurezza.

Come sempre, i concorrenti metteranno alla prova le loro capacità di sicurezza informatica, prendendo parte a una serie di puzzle online su argomenti come logica, networking e crittografia. Nel 2020 hanno partecipato 12.000 ragazze .

I turni di qualificazione inizieranno a mezzogiorno del 25 gennaio e si protrarranno fino a mezzogiorno del 3 febbraio, con le squadre con il punteggio più alto che accederanno alle semifinali regionali in Irlanda del Nord, Scozia, Galles e nelle regioni inglesi. I vincitori di questi eventi passeranno alla finale di aprile.

Le studentesse dell’8 ° anno in Inghilterra e Galles, dell’S2 in Scozia e dell’anno 9 nell’Irlanda del Nord possono partecipare a squadre di un massimo di quattro persone, ma devono chiedere a un insegnante o a un tutore scolastico di agire come loro mentore e registrarle online .

Anche i ragazzi e le ragazze di età compresa tra 12 e 13 anni possono iscriversi a CyberFirst Trailblazers, mentre i ragazzi di 13-14 anni possono prendere parte a CyberFirst Adventurers.

Condividi nei social

PMCOMUNICAZIONE

Il PMComunicazione è un supplemento alla Emmegi la cui testata giornalistica ha iniziato nel 1986 su carta, poi registrata in tribunale nel 1990; mentre su Internet esistente dal 1994, ma dal 1996 è un’Agenzia di Stampa Internazionale. Reg. trib. Fi nr. 4592 del 12/6/96. Il logo/marchio di PMComunicazione è  coperto dal diritto d’autore.

L’Editore EMMEGI, per questo sito web e altri gestiti, si esula da qualsiasi ed ogni controversia che possa derivare dalla pubblicazione dei contenuti (testi, immagini, foto, ecc.), inesattezze e omissioni. Per ogni e qualsiasi controversia inerente ai contenuti di questo sito web fa fede il Foro di Firenze. Per contatti redazionali, emmegipress[@]#gmail.com

[ARCHIVIO NOTIZE PUBBLICATE]

Sei un giornalista?

Iscriviti nella pagina del social Facebook, per dialogare con oltre 1500 colleghi italiani. Se, invece, sei iscritto a Linkedin, aderisci al: Reporters Freelance.